• Menu
  • Menu
piatti tipici francesi tartiflette

Piatti tipici francesi: la Tartiflette

“Prendete delle patate, un po’ di pancetta e cipolla, poi fateci colare una calda ondata di Reblochon fuso”; ti potrà sembrare una poesia, invece è la tartiflette, une dei piatti tipici francesi più deliziosi che potrete mai assaggiare!

Dove si trova? È un piatto tipico dell’Alta Savoia, ma la si può trovare un po’ in tutta la Francia e sicuramente a Parigi, dove ce ne siamo innamorati. Ma anche se non ci puoi andare adesso, si può sempre cucinare a casa propria!

Come dici? Non sei un mago dei fornelli? Tranquillo, ci sono ricette molto peggiori! Anzi, si può ben dire che la tartiflette sia uno dei piatti con il miglior rapporto difficoltà/goduria che c’è sul mercato!

Pronto coi fornelli? Segui Nina nella preparazione di questa prelibatezza e leggi fino in fondo, perché troverai anche un aneddoto “natalizio” sul posto più simpatico dove assaggiarla a Parigi. Si parte!

piatti tipici francesi tartiflette
La copertura di Reblochon fuso che si scioglie sulle patate… una poesia!

Tartiflette: la ricetta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  1. Patate 1,2 kg
  2. Reblochon 400 g (se non lo trovate va benissimo il brie)
  3. Vino bianco 300 ml
  4. Burro 30 g
  5. Pancetta a fette 140 g
  6. Una cipolla
  7. Panna liquida 70 g

PROCEDIMENTO:

♦️Bollire le patate in acqua salata per 20 minuti circa o fino a quando non risultano morbide. Attenzione, non devono essere troppo morbide, le fette devono rimanere integre.

♦️Tagliare la cipolla e cuocerla in padella, a fiamma bassa, con burro e poi sfumarla con del vino bianco. Cuocere fino a quando la cipolla sarà molto morbida.

♦️Sbucciare le patate quando saranno cotte. Tagliare le patate a fette.

♦️Sminuzzare, ma non troppo, la pancetta; poi riporla in una ciotola. Versare nella ciotola anche le patate e la cipolla e mescolare molto delicatamente per non rompere le patate.

♦️Privare il formaggio dalla crosta. Tagliare il reblochon a pezzetti e metterli in una ciotola. Sciogliere il formaggio a bagno maria. Mescolare frequentemente per farlo sciogliere, aggiungere un po’ di panna per ottenere una crema.

♦️Riempire una pirofila con le patate, la cipolla e la pancetta, poi versare la fonduta di reblochon.

♦️Mettere in forno preriscaldato a 250° per 15 min.

Bon appétit!

mercatini di natale parigi
Mercatini di Natale ai giardini Les Tuileries, Parigi (foto da Shutterstock)

Piatti tipici francesi: dove mangiare la tartiflette a Parigi

Eccoci al momento dell’aneddoto “natalizio” sulla tartiflette! A fine novembre 2019, durante il nostro breve viaggio a Parigi, ci siamo imbattuti nei meravigliosi mercatini di Natale nei giardini delle Tuileries. E mica tanto “ini” in realtà!

Praticamente duecento metri pieni di bancarelle di ogni tipo, avremmo voluto avere quattro stomaci a testa per provare un po’ di tutto; ma indovinate che cosa ci ha attirato l’occhio nel mezzo di quel paradiso di luci scintillanti e odori intensi? Proprio lei, la tartiflette!

Ne hai abbastanza di tartiflette e vuoi provare altri piatti tipici francesi? No problem, puoi girarci per una settimana in quei mercatini e non ti basterà per tentare tutto; il loro pezzo forte secondo me (Nino) è l’hamburger col camembert in fondo al giardino… da incanto!

Un altro luogo incantevole dove abbiamo assaggiato il nostro piatto di oggi è La Taverne de Montmartre a… Montmartre! Non ne rimarrete delusi, quindi fateci un salto se passate nel quartiere. Hanno anche un’ottima fonduta! La citiamo anche nel nostro articolo su come organizzare un viaggio a Parigi.

Adesso tocca a te, noi aspettiamo la foto della tua tartiflette sui nostri social e magari un commento qui sotto per farci sapere se ti piace questa specialità! Alla prossima e bon appétit!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *